Prima Pagina
Chi siamo
twitter
FaceBook
Programma
No Euro Perchè
Elettorale
Signoraggio
Istituzioni
Organizzazione
Tesseramento
Notiziario
Intervista
Raccolta firme
Comunicati
Segnala
Contattaci
Rassegna Stampa
Collegamenti


Ogni banconota è gravata da un costo immorale
Sull'Euro il costoso peso del Copyright

Fra i tanti aggravi che soffocano l'Euro dobbiamo denunciare il Copyright che pesa su ogni banconota stampata. L'Euro è l'unica moneta al mondo che "paga il pedaggio" del Copyright.
Occorre chiarire che alla nascita dell'Euro la BCE aveva una duplice possibilità di tutela del marchio:
- il deposito del marchio meglio conosciuto con il simbolo ®, che non avrebbe avuto alcun costo per la collettività;
- la collocazione del Copyright (diritto di copia) conosciuto con il simbolo ©, che prevede il pagamento del "diritto di copia" Naturalmente la BCE ha scelto la seconda strada ben più costosa, ma non contenti di lucrare sulla stampa delle banconote ha individuato un tipo di carta facilmente deteriorabile con l'obiettivo di dover stampare nel più breve tempo possibile altre banconote e continuare ad incassare la "Tangente" chiamata Copyright.

Elezioni 2009
Elezioni 2008
Elezioni 2007
Collaborazione
1000
Derivati
Casta dei Giornali
Sondaggi
TGR
Giallo in Germania
Poesia
Euro Cambio
Euro Copyright
Video
Bel pirla
Euro-truffa
Euro Informazioni
Il pacco turco
Grazie banchieri
Vive la France!
Manifesto
Fotocongresso
Cartoline
Spot
Logo